Generatori - Gruppi elettrogeni dal 1981

Elettromeccanica Besana da oltre 30 anni si occupa della logistica riguardante i generatori di corrente. La nostra attività riguarda l'installazione, la manutenzione, le riparazioni e il noleggio di gruppi elettrogeni di tutte le potenze, dai 20kVA sino ai 2000kVA ed oltre. Operiamo soprattutto nel territorio della regione Lombardia e vantiamo un ampio portafoglio clienti costituito da: ospedali, grosse catene di supermercati, centri di calcolo ed operatori telefonici.

Generatore - installazione in container insonorizzato

Un generatore di corrente...

detto anche gruppo elettrogeno è un apparato costituito dall'accoppiamento di un motore a pistoni (generalmente un motore diesel) con un alternatore, la cui funzionalità è quiella di produrre corrente elettrica. I generatori più diffusi producono corrente elettrica alternata, con una tensione di 220V (monofase) o 380V (trifase) ed esistono modelli di tutte le potenze: dal singolo KW (chilowatt) generato dalle macchine più piccole, ad uso domestico, ai MW (megawatt, 1.000.000 di Watt) delle macchine industriali. Si possono distinguere 2 tipi di potenze in un gruppo elettrogeno:

PRP: Prime Power. Con questo termine si indica la potenza che un gruppo elettrogeno può fornire durante un uso continuo utilizzato in un ambiente con determinate condizioni specificate dal costruttore (temperatura, umidità, quantità d'aria)

LTP: Limited Time runnig Power. Si indica così la potenza che un generatore può fornire per un tempo limitato. Anche questo è un parametro fornito dal costruttore.

Si distinguono due ultilizzi principali di un generatore di corrente: l'utilizzo in condizioni di emergenza e l'utilizzo continuo. Il primo interessa quelle macchine utilizzate là dove è necessario una costante risorsa energetica anche in caso di blackout (es: ospedali). Il secondo interessa quelle località non ancora raggiunte dalla rete elettrica tradizionale (es: cantieri edili).

Esistono alcuni obblighi legislativi da adempiere quando si utilizza un gruppo elettrogeno. Per le macchine superiori ai 200KW è d'obbligo il possesso del Certificato di Prevenzioni Incendi rilasciato dai Vigili del Fuoco. Inoltre è richiesto il pagamento di una tassa annuale per l'autoproduzione di energia elettrica.

I più famosi produttori di generatori di corrente sono: Isotta Fraschini, Cummins, Deutz, Iveco, Volvo, Lombardini, Perkins, Ruggerini, MWM, Same, John Deere, Caterpillar per i motori, Stamford, Meccalte e Marelli per gli alternatori.